Quattro mete di Magallón: per la Serbia è notte fonda

Quattro mete dell’estremo Josep Magallón schiacciano una Serbia peraltro entrata in partita troppo tardi.

European Nations Cup 2010/2012, Gruppo 2B
Sabato 19 febbraio 2011
ad Andorra la Vella (Andorra)
Andorra 42 (mete= Magallón 4, Joan Fité, Alieu, Gispert; trasformazioni= Canturri 2; drop= Roger Fité)
Serbia 25 (mete= Jerkovic 2, Jelic; trasformazioni= Jelic 2; punizioni= Jelic, Zivanov)
Primo tempo= 27-3
Arbitro= J. Brown (Svizzera)

Classifica aggiornata (tra parentesi le partite disputate)
8 (3) Andorra
4 (2) Svizzera
4 (2) Armenia
4 (2) Slovenia
4 (3) Serbia

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in rugby union. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...