Dal Gazzettino dell’1 marzo 2011

RUGBY
Mallett conferma tutti, torna Derbyshire
Lo Cicero respinge il cucchiaio: «Questa Francia è battibile»

«La cosa importante era cancellare la brutta prestazione di Twickenham contro l’Inghilterra. Con il Galles, abbiamo ritrovato la retta via, certo abbiamo sprecato qualche occasione di troppo». Il pilone azzurro, Andrea Lo Cicero, preferisce vedere il bicchiere mezzo pieno e sottolinea comunque la positiva partita dell’Italrugby contro i “dragoni” gallesi. Purtroppo però la performance degli azzurri non è bastata ad evitare la terza sconfitta di fila nel Sei Nazioni. Ma Lo Cicero non vuole sentire parlare di cucchiaio di legno.  «Il nostro torneo non è ancora finito – avverte – abbiamo due partite contro Francia e Scozia e faremo di tutto per portare a casa un successo». Tra due settimane contro i Galletti al “Flaminio” il pilone del Racing potrebbe collezionare il suo cap numero 85 in azzurro, record tra i giocatori in attività, secondo alle spalle di Troncon (a quota 101) nelle presenze di tutti i tempi. «Con la Francia è sempre una partita speciale – dice Lo Cicero – Sono i nostri vicini di casa e giocano un rugby di grande movimento. Ci sarà da soffrire, ma loro hanno qualche giocatore importante infortunato e noi ci proveremo». Sulla vincitrice del Torneo, non ha dubbi: «Sicuramente l’Inghilterra. Hanno fatto un cambio generazionale qualche anno fa e ora stanno raccogliendo i frutti del lavoro fatto. Sono già pronti per il Mondiale».
Intanto ieri Mallett, ha confermato integralmente la rosa che ha preparato la partita col Galles. Del gruppo fa parte anche il terza linea del Benetton Paul Derbyshire che all’inizio della scorsa settimana era rientrato a Treviso non avendo ancora superato il problema al soleo della gamba sinistra che gli ha finora impedito di debuttare nel torneo. Contro la Francia dovrebbe essere la sua occasione. L’Italia si radunerà presso il Park Hotel “La Borghesiana” di Roma domenica prossima alle 18.
Sul fronte degli infortunati, decisi i tempi dell’operazione del mediano di mischia Edoardo Gori: l’intervento chirurgico alla spalla avverrà il 9 marzo a Lione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in notizie dai quotidiani/periodici, rugby union. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...