Dal Gazzettino del 21 aprile 2011

Benetton in Galles. È l’ultima chiamata

Ennio GROSSO

Tornato al successo contro i Glasgow Warriors e lasciato
l’ingrato penultimo posto proprio alla franchigia scozzese, il Benetton ritorna questa sera in campo a Cardiff (alle 19.05 locali, le 20.05 italiane, arbitra l’irlandese Paterson) per affrontare i Blues nel penultimo turno della Magners
League.       Sarà anche l’ultima occasione per poter centrare un successo all’estero. Tuttavia l’impegno è tra i più ardui visto che i gallesi sono ancora in piena corsa per accedere ai playoff e sul loro campo vorranno fare bottino pieno.       La compagine trevigiana è partita ieri pomeriggio alla volta del Galles e per la gara odierna Franco Smith attuerà 8 cambi rispetto al XV iniziale di sabato scorso
contro i Warriors. “Non voglio rischiare alcun giocatore – ha detto il tecnico biancoverde – giochiamo la seconda partita nello spazio di 5 giorni e voglio dare freschezza alla squadra anche perché l’ultima sfida interna contro gli scozzesi è stata dispendiosa. Farò giocare tutti atleti al massimo della condizione, senza problemi fisici”.       Cosa ti aspetti da questa sfida?       “A Cardiff
andiamo con fiducia, non abbiamo nulla da perdere. Siamo reduci da una vittoria e l’entusiasmo per essere tornati al successo è ancora tanto. I ragazzi dovranno trovare altrettanti stimoli per continuare la striscia vincente anche se sappiamo che di fronte avremo una squadra tra le più accreditate del torneo, un avversario che potrebbe anche giocare per la vittoria della manifestazione”.       E’ una squadra che non segna molte mete.       “Sì, è vero, ma
questo non vuol dire che sia una formazione debole. Ha una linea di trequarti di tutto rispetto, con molti giocatori Internazionali. Noi dovremo avere un buon possesso e cercare di tenerli lontano dalla nostra area”.       Franco Smith lascerà a riposo Williams e riproporrà Maddock in chiusura, quindi farà rientrare Benvenuti all’ala e inserirà Galon al centro. Nel pack ben 5 novità: Cittadini e Allori in prima linea, Bernabò e Minto in seconda, Vosawai in terza; uniche conferme, Derbyshire e Zanni in terza linea, Ghiraldini al tallonaggio.     La formazione annunciata: Maddock; Benvenuti, Galon, Sgarbi, Nitoglia; De Waal, Semenzato; Derbyshire, Zanni, Vosawai; Bernabò, Minto; Cittadini, Ghiraldini, Allori. A disposizione: Sbaraglini, Rizzo, Fernandez Rouyet, Vermaak, Barbieri, Picone e Vilk.

PRO 12 – Dalla
prossima stagione la Magners Celtic League potrebbe cambiare nome. Quasi certo l’addio di Magners e sempre più insistente l’interessamento da parte della Fiat, nelle ultime ore è rimbalzata una nuova notizia che darebbe per cancellato il nome Celtic ed arrivare la denominazione di Pro 12.
……………………………………………………………..

LA NOVITÀ

Addio Celtic league: si chiamerà Pro 12

TREVISO – (eg) Dalla prossima stagione la Magners Celtic
League, il torneo che coinvolge squadre gallesi, irlandesi, scozzesi e da quest’anno anche italiane, potrebbe cambiare denominazione. Dato ormai per certo l’addio dello sponsor Magners (forse subentra la Fiat), in queste ultime ore è rimbalzata una nuova eclatante notizia: potrebbe essere cancellato il termine Celtic -d’altra parte con l’ingresso delle due franchigie italiane non avrebbe più senso il termine celtico- per assumere quello di «Pro 12». Pare addirittura che il marchio Pro 12 sia già stato registrato alla fine di marzo.………………………………………………….

RUGBY Benetton a Cardiff per l’ultima trasferta di Magners

Ostacolo impossibile, ma Treviso ci prova

Ennio Grosso

TURNOVER. Williams resterà a casa

Il Benetton tornerà oggi in campo a soli 5 giorni dalla sfida di sabato scorso contro i Glasgow Warriors, che ha dato l’ottava vittoria ai trevigiani e lasciato al penultimo posto proprio la squadra scozzese. La franchigia veneta sarà di scena a Cardiff (alle 19.05 locali, le 20.05 italiane, arbitra l’irlandese Paterson) contro i Blues nel penultimo turno della Magners League.       Sarà l’ultima
possibilità per la formazione biancoverde di centrare un successo all’estero. Una sfida che comunque si presenta piena di insidie, anche perchè il XV gallese è in piena corsa per entrare nella griglia playoff: in questo momento bazzica al quinto posto, a 2 punti dagli Ospreys e 3 dall’Ulster, ma deve recuperare una gara contro i Dragons da giocare tra 8 giorni. In una settimana, o poco più, i Blues potrebbero quindi ribaltare a proprio favore la situazione.       I biancoverdi sono partiti ieri alla volta del Galles e oggi Franco Smith schiererà una formazione che presenterà 8 cambi rispetto al XV di sabato scorso. «Inutile correre rischi -ha detto il tecnico del Benetton- Abbiamo giocato 5 giorni fa contro i Warriors e in campo voglio una squadra con una certa freschezza, oltretutto la partita disputata contro gli scozzesi è stata molto dispendiosa.
Pertanto metterò in campo giocatori in buona condizione, ma soprattutto senza problemi fisici».       A Cardiff non sarà una sfida facile, tutt’altro.       «Lo sappiamo, ma andiamo per giocare la nostra gara, con molta fiducia nei nostri mezzi e sapendo di non avere nulla da perdere. Il Benetton ha vinto l’ultima partita contro i Warriors, una sfida molto importante, l’entusiasmo è ancora alto e i ragazzi dovranno trovare altrettanti stimoli per ripetersi e confermare il buon momento».       Per la gara odierna Smith lascerà a riposo Williams e farà rientrare Maddock in chiusura, così come Benvenuti all’ala e Galon al centro. In mischia sono 5 le novità: Cittadini e Allori in prima linea, Bernabò e Minto in seconda, Vosawai in
terza.       Questa la formazione annunciata: Maddock; Benvenuti, Galon, Sgarbi, Nitoglia; De Waal, Semenzato; Derbyshire, Zanni, Vosawai; Bernabò, Minto; Cittadini, Ghiraldini, Allori. A  isposizione: Sbaraglini, Rizzo, Fernandez Rouyet, Vermaak, Barbieri, Picone e Vilk.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in notizie dai quotidiani/periodici, rugby union. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...