Riminiscenze scolastiche

Chissà perchè ieri sera, prima di addormentarmi, mi è balenato in mente il nome di Francesco Berni, mentre cercavo di ricordare alcuni pezzi di Cecco Angiolieri.
Berni vissuto tra la fine del 1400 e mortyo nel 1537 era un poeta satirico e burlesco. Ecco la poesia che ricordo aver studiato alle superiori (la prima), ed un’altra che, vagamente, ho ricordato aver letto nei bei tempi andati. In entrambe è evidente il fatto che il suo bersaglio ideale è la donna. Per me vere opere d’arte.

Ritratto
dell’amata


Chiome d’argento fine, irte, ed attorte
Senz’arte intorno ad un bel viso d’oro;
Fronte crespa, u’
mirando, io mi scoloro,
Dove spunta i suoi strali Amore e Morte;

Occhi di perle vaghi, luci torte
Da ogni obbietto disuguale a
loro;
Ciglia di neve; e quelle ond’io m’accoro,
Dita e man
dolcemente grosse e corte;
Labbra di latte; bocca ampia, celeste;

Denti d’ebano, rari e pellegrini;
Inaudita, ineffabile armonia;

Costumi alteri e gravi; a voi, divini
Servi d’Amor, palese fo che
queste
Son le bellezze de la donna mia.

Francesco Berni – Crestomazia italiana.
…………………………………………….

Sonetto contra la
moglie

Cancheri, e beccafichi magri arrosto,
e
magnar carne salsa senza bere;
essere stracco e non poter sedere,
aver il
fuoco appresso e ‘l vin discosto;
riscuoter a bell’agio e pagar
tosto,
e dar ad altri per dover avere;
esser ad una festa e non
vedere,
e de gennar sudar come di agosto;

aver un sassolin nella
scarpetta,
et una pulce drento ad una calza,
che vadi in su e in già per
istaffetta;

una mano imbrattata ed una netta;
una gamba calzata ed una
scalza;
esser fatto aspettar ed aver fretta;

chi più n’ha più ne
metta,
e conti tutti i dispetti e le doglie:
ché la peggior di tutte e’
l’aver moglie.

(Rime)Autore: Francesco Berni (Lamporecchio,1497
– Firenze, 1535).
Note: Poeta burlesco e satirico, rifiuta la
monotonia
di un linguaggio raffinato ed eletto ed esprime nelle
sue opere
una visione ludica del poetare.
Opere: “La Catrina” (1516?), “Orlando
innamorato” (1531).


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Riminiscenze scolastiche

  1. Paola ha detto:

    della serie prima e dopo il matrimonio……….
    ma davvero Franco prima siamo angeli e dopo megere?
    Baci
    paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...